Come cambiare fornitore di web hosting?

0
858
cambiare fornitore di web hosting

Milioni di proprietari di siti web vorrebbero cambiare fornitore di web hosting per una o l’altra ragione, ogni giorno. E’ uno dei tanti grattacapi che un imprenditore può incontrare.

Così tante persone continuano la collaborazione con il loro fornitore di web hosting, anche quando non sono contenti, perché non sono a conoscenza del funzionamento del processo di migrazione. Il fatto è che si può fare senza problemi se si ha familiarità con l’intero processo.

Trovare un fornitore di Web Hosting

Quando si intende trasferire un sito web, il primo passo dovrebbe essere quello di cercare un nuovo fornitore di hosting adatto alle esigenze del sito. Ci sono un buon numero di aziende di hosting, ma si deve scegliere il migliore.
E’ imperativo mantenere il sistema operativo del vostro host attuale. Assicuratevi di avere il giusto sistema operativo.

L’azienda di web hosting che state scegliendo dovrebbe essere in grado di fornire un eccellente supporto tecnico. Essi devono avere un team di tecnici esperti che possono fornire supporto tramite e-mail o per telefono.

E’ inoltre necessario assicurarsi che l’azienda disponga di sufficiente spazio su disco. Cercate di ottenere informazioni dettagliate sul trasferimento dei dati, dei database, script e scalabilità prima di prendere una decisione definitiva.

Autenticazione proprietà del dominio

Assicuratevi di avere il controllo totale sul nome di dominio e delle relative informazioni (Auth-Info).
Prima di migrare il vostro sito web, verificate che il dominio sia registrato a vostro nome. Ora, è necessario fare una scelta: se avete bisogno di cambiare il Registrar del dominio semplicemente passare solo il server di dominio.
Si consiglia di lasciare il dominio e basta passare il nome del server di dominio quando non siete soddisfatti del vostra attuale Registrar.

Sottoscrivi l’hosting account

Prediligi la scelta di un pacchetto di web hosting in cui è possibile ottenere il massimo spazio su disco, larghezza di banda, database e posta elettronica, ecc.
Alcune aziende offrono il nome di dominio gratuito con anche il servizio di trasferimento dei dati gratuito.
Una volta che l’account è configurato si riceve l’email di benvenuto e sarete in grado di controllare ed accedere a tutti i servizi. Da questo momento, tutto viene gestito dal nuovo fornitore di web hosting.

I tecnici saranno in grado di trasferire il vostro sito senza problemi e vi terremo aggiornati regolarmente.  Il processo di migrazione può richiedere fino a 24-48 ore per il completamento.
Di solito, i tecnici controlleranno il sito web una volta che tutti i file, le e-mail e gli altri contenuti vengono caricati sul vostro sito web di successo.

Test e autenticazione

Ora, è possibile consultare il sito web. Testate le funzioni del sito web e assicuratevi che funzioni correttamente.
Non dimenticate di controllare i vostri account di posta elettronica.

Potrebbe essere necessario attendere una settimana per tutte le verifiche.
Dopo di che è possibile annullare il servizio con il vecchio provider e procedere con il nuovo account .

Se hai voglia di cambiare il tuo fornitore di web hosting scegli 7Host! Con noi la migrazione è totalmente gratuita! https://www.7host.com/hosting.html