Come tutelare il proprio brand su internet?

0
192
brand su internet

Coloro che sono nuovi al marketing e vogliono proteggere il proprio brand su internet spesso hanno difficoltà a far fronte ad alcune questioni.

Di questi tempi Internet non è un posto sicuro dove fare affari. Ormai esistono così tante minacce che la tutela del vostro brand aziendale è ormai diventato un vero problema.

Si tratta delle aziende che sono più a rischio di perdere la loro brand image su internet.
Tutto ciò che deriva da malware, spyware, virus e hacker può influenzare la presenza online della vostra azienda e le rispettive prestazioni.
Se non disponete di un piano di protezione adeguata a riguardo, diventerete più esposti ad essere colpiti e quindi il vostro marchio perderà valore. Secondo gli esperti del settore tuttavia è ancora possibile proteggere l’immagine di brand.

Per aiutarvi, ecco alcuni fra i migliori consigli sulla sicurezza online.

Registrazione del marchio

Quando si entra nel settore business online, è obbligatorio prendere tutte le possibili misure legali per proteggere il vostro marchio.
Per cominciare si dovrebbe registrarlo. Avere un marchio registrato farà in modo che esso sia protetto da un possibile uso illegale dello stesso.

Copyrights

brand su internetSe si vuole fare in modo che nessuno dei dati del sito web venga utilizzato in maniera scorretta si dovrebbe mettere un chiaro messaggio di copyright su ogni pagina. Il diritto d’autore garantisce che tutti i documenti pubblicati siano protetti dalla legge.
In caso di questione legale non potrete essere ritenuti responsabili.
Se scoprirete qualcuno che abusa dei vostri contenuti potrete tranquillamente citarlo in tribunale.

Loghi

Se ci sono contenuti scaricabili sul vostro sito web assicurarsi che essi siano protetti da loghi. Qualsiasi cosa gli utenti scaricano non dovrebbe essere pubblicata di nuovo senza il vostro permesso.
Se il logo del vostro brand è presente sul contenuto scaricato nessuno sarà in grado di farne uso senza che ve ne accorgiate.

Proteggere il vostro dominio

Il dirottamento del nome di dominio è ultimamente molto comune nel settore del business online. Le aziende con una presenza in rete debole sono più vulnerabili. Se il dominio non risulta bloccato dal registrar allora esso può essere dirottato e modificato.
Se si desidera impedire agli utenti non autorizzati di accedere al vostro nome di dominio, allora è necessario utilizzare gli strumenti di sicurezza necessari.

Hacking

brand su internet

Ci sono un sacco di hacker là fuori che non hanno bisogno di un valido motivo per attaccare il vostro brand online.
Se la vostra pagina web viene attaccata dagli hacker, la vostra reputazione potrebbe risultare seriamente danneggiata così come le vostre attività online. Per evitare queste spiacevoli situazioni bisogna cercare di prendere delle misure precauzionali.

In genere gli hacker possono decodificare i codici e trovare le password del vostro server se esse risultano troppo semplici. La password del server deve essere sempre complessa e non qualcosa a cui chiunque può risalire. È inoltre necessario utilizzare misure di sicurezza rigorose per i pagamenti con carta di credito, in modo che i vostri clienti non perdano il loro denaro.

Conclusioni

Proteggere il proprio marchio è un aspetto importante del processo generale di brand building. Se davvero vi sta a cuore la sicurezza online del vostro brand dovreste prendere immediatamente tutte le misure necessarie per proteggere il vostro sito.

Questi suggerimenti vi saranno sicuramente molto utili se implementati ed utilizzati in modo corretto e sistematico.

Se ti è piaciuto questo articolo CLICCA QUI e continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook!